Termoforgia schiacciasassi contro Lucrezia

aIMG_4334

Tutto facile per il Castelbellino in questa giornata che vedeva di fronte la prima contro l’ultima in classifica. La Termoforgia Moviter ospita infatti il Calcinelli Lucrezia per la dodicesima giornata del girone A del campionato di Serie C. Numerose le assenze per le padrone di casa, che devono fare a meno di Cerioni, Lombardi e La Padula, al completo le avversarie. Parte subito bene Castelbellino, autore di un gioco pulito ed attento, che spinge le ospiti a commettere qualche errore di troppo. Accumulato il vantaggio, le ragazze di Fusco sono brave ad amministrare e portano a casa il primo set senza fatica.
Copione quasi identico nel secondo parziale, con Verdacchi che martella da ogni angolo del campo e Giombetti a difendere l’impossibile. Il timido tentativo di rimonta di Lucrezia non impensierisce la Termoforgia che chiude con autorità.
Come da copione, il terzo set è quello più delicato, con le ospiti senza nulla da perdere e le locali in fase di calo fisiologico di attenzione. Ne risulta un set molto più equilibrato e dettato da qualche errore di Castelbellino e buoni spunti da parte di Lucrezia, ma sul finale la Termoforgia forza il servizio, manda in tilt la ricezione avversaria e chiuden la partita.

Un match a senso unico, dunque, dove Quintabà e compagne sono state brave a tenere alta l’attenzione e la voglia di vincere con il massimo scarto, consapevoli che sarà poi fondamentale presentarsi alla fase successiva con il maggior bottino punti ed il miglior quoziente set. Ottime le giocate di una ordinata Quintabà, ben servita da una Giombetti in gran forma ed una potente Verdacchi in attacco. Buona prova, nel il sestetto avversario, per Boccarossa in attacco e Foglietta in battuta.

Termoforgia Moviter Castelbellino – And Apav Calcinelli Lucrezia: 3-0 (25-15, 25-20, 25-18)
Castelbellino: Quintabà 1, Stecconi 6, Pieralisi 9, Simoni 4, Capponi 15, Verdacchi 20, Giombetti (L), Principi
All. Fusco. MVP: Verdacchi, Giombetti, Quintabà
Lucrezia: Battistelli 4, Boccarossa 10, Diotallevi 2, Foglietta 6, Montesi, Mucchietto 1, Ottaviani (L), Properzi 2, Santini 6, Simoncelli.
All. Meloni. MVP: Battistelli, Boccarossa, Santini
Arbitro: Silvestri

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *