Termoforgia replica la vittoria su Imola

Come all’andata, anche in questa giornata di ritorno la Termoforgia Castelbellino si impone per 3-1 nei confronti della CSI Clai Imola.

Una match meno sofferto rispetto a 3 mesi fa, anche se qualche errore di troppo delle padrone di casa concede il primo parziale ad un’avversaria comunque sempre temibile.

Primo set giocato sul filo della parità, con Castelbellino sempre in vantaggio di 2 punti, fino alla rimonta di Imola sul finale, grazie anche ad alcune ingenuità di troppo di una Termoforgia ancora priva di Moretto. 23-25.

Nella seconda frazione di gioco le ragazze di Solforati partono subito bene, difendendo con caparbietà e buttandosi su tutti i palloni. La Termoforgia prende presto il largo e dominerà il parziale fino al perentorio punteggio finale di 25-14.

Aurora Fattorini

Alla ripresa del gioco, nel terzo set, è sempre Castelbellino a dettare i ritmi, con le avversarie che non riescono più a trovare spiragli nel muro di casa. Qualche tentativo di Folli non basta e Castelbellino spinge con Verdacchi e Coppi, brave a variare continuamente i colpi di attacco: 25-18.

Il quarto parziale segna ancora di più il divario tecnico fra le due formazioni, con Montani ben servita da Giordano che traccia il solco incolmabile che porterà poi alla vittoria della partita. Imola ha esaurito tutte le cartucce nel suo fucile e lotta inutilmente contro un Castelbellino in trance agonistica, capace di raccogliere ogni pallone in difesa grazie ad una Zannini attenta e precisa. Il match finisce con il primo tempo vincente di un’ottima Cardoni: 25-17.

Una partita che conferma i segnali di crescita e maturità di Castelbellino, che difende bene ed. usa intelligenza tattica in attacco. Una Termoforgia capace di trovare, nell’emergenza di Moretto indisponibile, una splendida Fattorini, sempre più a suo agio in mezzo al campo, capace di ottime difese ed un servizio che ha messo costantemente in seria difficoltà le avversarie.

3 punti meritati e fondamentali per mantenere il contatto con le altre due primissime della classifica (Casal De’ Pazzi e Pesaro), reduci a loro volta da 2 successi netti ai danni di Perugia e Trevi.

Termoforgia Castelbellino – CSI Clai Imola: 3-1 (23-25, 25-14, 25-18, 25-17)

Castelbellino: Giordano 1, Fattorini 4, Coppi 20, Montani 10, Cardoni 9, Vardacchi 21, Zannini (L), Ciccolini 2. N.e. Canuti, Leonardi, Cardinali. All. Solforati

MVP: Zannini

Imola: Cavalli 4, Devetag 2, Folli 11, Rizzo 13, Gherardi 12, Collet, Ferracci 4, Dal Monte (L), Vece 5, Melandri. N.e. Tesanovic, Bacchilega, Cavalli (L). All. Turrini

MVP: Gherardi

CLASSIFICA
Casal De’ Pazzi 33
Castelbellino, Pesaro 30
Castelfranco 26
Trevi 24*
Perugia 22
Empoli 21
Cesena 20*
Nottolini 19*
Imola 19
Moie 14*
Quarrata 14
Città di Castello 10*

*una partita in meno

Nella prossima di campionato, sabato 29 febbraio, la Termoforgia sarà impegnata a Quarrata (PT).

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *