Termoforgia Moviter Campione d’Italia!

20 aprile 2019: La Termoforgia Moviter Castelbellino è Campione d’Italia di Serie B2! In un Pala Martarelli stracolmo di pubblico, la squadra di mister Comodi vince la finale di Coppa Italia 2018/2019 battendo la Csi Clai Imola con un netto 3-0 e festeggia così il raggiungimento del secondo obiettivo stagionale, dopo la promozione in B1 di 2 settimane fa.

La giornata inizia con la finale per il 3°/4° posto, che vede di fronte la Moma Anderlini Modena e la Igor Volley Trecate, battute ieri rispettivamente da Imola e Castelbellino. A festeggiare la medaglia di bronzo è Modena, brava ad imporsi con costanza e qualità contro un Trecate troppo discontinuo e vittima del turnover fra le sue giovanissime giocatrici. Finisce 3-0 per la Moma Anderlini Modena.

Alle 18,30 la bandiera italiana viene esposta dai bambini al centro del campo, e le note dell’Inno d’Italia iniziano ad echeggiare a tutto volume con il pubblico in piedi e l’emozione negli occhi di tutti per l’importanza della partita che stava per cominciare. La sfida ha inizio pochi istanti dopo: le due teste di serie di questa Final Four si affrontano a viso aperto giocandosi il titolo in una partita che si preannuncia a dir poco spettacolare.

Parte bene Castelbellino ad inizio gara, con Cecato che spinge al servizio, ma Imola risponde colpo su colpo e resta a galla in tutto il primo set. La tensione è evidente da entrambe le parti. Sul finale la Termoforgia gioca d’esperienza e mantiene i nervi saldi, aggiudicandosi il primo round: 22-25.

Il secondo parziale parte vede una Termoforgia più sciolta e sicuramente meno tesa, brava a giocare la sua pallavolo imponendo un ritmo al quale Imola fatica a tenere. Qualche buona giocata di Devetag e Ferracci non impensieriscono un Castelbellino che raccoglie di tutto in difesa e vince senza problemi il set: 19-25.

Imola prova a cambiar registro nel terzo e mette da subito la testa avanti, complice qualche errore di troppo da parte delle marchigiane, e la partita sembra poter ancora essere aperta. Cecato non ci sta e serve con astuzia e precisione tutte le sue bocche da fuoco e in un amen la Termoforgia torna a fare la voce grossa. La Csi Clai Imola è però tutt’altro che arrendevole e vuole riaprire il match, giocando il tutto per tutto e vendendo cara la pelle. Castelbellino mantiene comunque un buon margine di vantaggio e a chiudere l’incontro è il punto di prima intenzione di capitan Cecato: 20-25.

CSI CLAI IMOLA – TERMOFORGIA MOVITER CASTELBELLINO: 0-3 (22-25, 19-25, 20-25)

Imola: Piva ne, Devetag 10, Bombardi, Cavalli, Dal Monte (L), Ferracci 9, Folli, Ricci Maccarini (lL), Melandri 4, Caboni ne, Zanotti, Collet 7, Tesanovic ne, Gherardi 11. All: Turrini

Castelbellino: Cecato 2, Tallevi 13, Verdacchi 11, Ciccolini 8, Rosa 8, Spicocchi 7, Chiavatti (L). Crescini ne, Fattorini, Rossi ne, Fabbretti ne, Carloni ne. Allenatore: Comodi.

La Termoforgia Moviter vince la Coppa Italia di B2 2018/19, può iniziare la festa. A premiare le ottime seconde classificate di Imola è Marco Paolini della Federazione Italiana Pallavolo. Poi è la volta delle campionesse della Termoforgia che, premiate dal Sindaco di Castelbellino Andrea Cesaroni, alzano al cielo la Coppa e ricevono la medaglia d’oro.

E’ poi la volta delle attesissime proclamazioni delle migliori giocatrici della manifestazione, votate dagli allenatori di tutte e 4 le squadre partecipanti e premiate da Moira Cerioni, Massimo Costarelli, Gianfranco Amburgo, Veruska Anacleti e Andrea Cesaroni.

Questi i titoli assegnati:

  • Miglior Centrale: Elisa Ferracci (Imola)
  • Miglior Alzatrice: Sofia Cavalli (Imola)
  • Miglior Libero: Giorgia Chiavatti (Castelbellino)
  • Miglior Attaccante: Alice Bellini (Modena)
  • Miglior Giocatrice (MVP): Chiara Verdacchi (Castelbellino)

Si chiude dunque così questa grande festa dello sport andata in scena al Pala Martarelli di Castelbellino, con 4 partite di altissimo livello che hanno appassionato tutto il pubblico presente e fatto sognare ad occhi aperti i tifosi della Termoforgia. Una Final Four nella quale tutto ha funzionato alla perfezione e che ha regalato al territorio della Vallesina un evento di risonanza nazionale.

La società del Castelbellino Volley, felice per come si sia svolta la manifestazione, desidera ringraziare l’amministrazione comunale di Castelbellino per il sostegno e la presenza costante, nonché gli sponsor che si sono dimostrati ancora una volta preziosissimi alleati di questa bella realtà, e tutti i collaboratori e volontari che, con la loro passione, hanno aiutato moltissimo nel far funzionare la complessa macchina organizzativa.

Ci teniamo anche a sottolineare la grande correttezza, sportività e rispetto di tutte le squadre che hanno giocato questa Final Four, contribuendo ad un clima cordiale, serio e sereno che ha anch’esso giocato un ruolo da protagonista nella buona riuscita di questo evento.

In ultimo, ma non certo per importanza, i complimenti allo staff tecnico e alle ragazze, artefici di quella che è stata definita dai media “la ciliegina sulla torta” di un campionato che ha visto il raggiungimento di entrambi gli obiettivi stagionali.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *