Termoforgia al lavoro: i test nelle amichevoli

Continua senza sosta la marcia di avvicinamento della Termoforgia Castelbellino all’imminente avvio del Campionato di serie B1. Serrati e intensi gli allenamenti per le ragazze di coach Solforati, impreziositi da importanti test in amichevoli che stanno contribuendo non poco all’affiatamento in campo delle giocatrici. Dopo il primo allenamento congiunto con Macerata, Castelbellino è andata a Trevi per confrontarsi nella sua prima partita amichevole. Un buon test nel quale Verdacchi e compagne hanno avuto la meglio sulla formazione di casa. Come sempre succede in amichevole, tanti sono stati gli “esperimenti di formazione” per entrambi gli allenatori, che hanno testato tutte le possibili combinazioni. Buone indicazioni e tanti aspetti rilevanti suoi quali continuare a lavorare per trovare la giusta alchimia di squadra per la Termoforgia, alle prese con qualche errore di troppo e fisiologici cali di concentrazione.

Lucky Wind Trevi – Termoforgia Castelbellino: 1-4 (21-25, 19-25, 25-18, 23-25, 12-15)
Giordano 1, Moretto 12, Verdacchi 18, Coppi 9, Montani 8, Cardoni 8, Canuti 3, Fattorini 3, Ciccolini 6, Leonardi 1, Zannini (L).

Più combattuta la seconda amichevole, con Castelbellino che ha ospitato la ambiziosa formazione di Chieti. Finisce 3-2 per le padrone di casa ma, come sempre in questi casi, il risultato conta poco. In luce alcuni significativi miglioramenti di gioco da parte della Termoforgia, che sembra aver imboccato la giusta strada e mostra momenti di pallavolo ben giocata ed una significativa crescita soprattutto a muro. 

Termoforgia Castelbellino – Connettiti.it Chieti: 3-2 (25-21, 19-25, 25-20, 24-26, 15-9)
Giordano 1, Moretto 10, Verdacchi 17, Coppi 13, Montani, Cardoni 10, Canuti 12, Fattorini 5, Ciccolini 3, Leonardi 3, Zannini (L)

Completamente diversa la situazione vissuta nella terza amichevole, ancora con Trevi ma questa volta in casa. La Lucky Wind delle ex Della Giovampaola, Ciancio e Casareale si vendica della sconfitta della settimana prima e vince l’incontro con autorità. Castelbellino commette troppi errori e non riesce a dare continuità di gioco un po’ in tutti i reparti, soffrendo particolarmente l’intensa settimana di carico in palestra e l’ottima giornata in attacco di Cappelli.

Termoforgia Castelbellino – Lucky Wind Trevi: 2-3 (25-21, 14-25, 23-25, 22-25, 15-8)
Giordano 1, Moretto 18, Verdacchi 10, Coppi 12, Montani, Cardoni 10, Canuti 13, Fattorini 2, Ciccolini 2, Leonardi 1, Zannini (L), Cardinali (L)

Ora occhi puntati su sabato 5 ottobre, giorno della prima partita ufficiale per la Termoforgia, che sfida nuovamente la Connettiti.it Chieti nella seconda edizione del Memorial “Duilio Carbini”.

Appuntamento al Pala Martarelli alle 18.00!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *