Superata anche Corridonia…a Moie

TERMOFORGIA MOVITER CASTELBELLINO – CORPLAST CORRIDONIA: 3-1 (25-18,22-25, 25-21, 25-22)
Castelbellino: Cerioni 6, Casareale 11, Vescovi 9, Della Giovampaola 8, Verdacchi 15, Ciccolini 13, Ciancio (L), Crescini 2. N.e. Bassotti, Romagnoli, Carbonaro, Pagliaroli. All. Fusco
MVP: Vescovi

Corridonia: Zamponi 8, Agostini 2, Mattioli, Di Romano, Mennecozzi 1, Asquini 3, Orazi, Pierantoni 6, Bianchella 10, Pettinari 1, Spreca 11.
MVP: Zamponi

Una pioggia battente ha la meglio sulla copertura del Pala Martarelli di Castelbellino che, causa infiltrazioned’acqua dell’ultimo minuto, diventa impraticabile. La Termoforgia Moviter trova quindi una soluzione in extremis nel Palazzetto di Moie e il pericolo della sconfitta a tavolino sfuma all’istante.

Si inizia nonostante tutto in orario, ed è subito chiaro che Castelbellino non ha alcun timore reverenziale nei confronti della corazzata Corridonia. Messa in crisi la ricezione avversaria, si difende ogni pallone e le ospiti faticano a trovare soluzioni in attacco capaci di impensierire le nostre. Il primo set vola via liscio per una Termoforgia praticamente impeccabile. 

Secondo parziale che mostra un cambio di marcia della Corplast, che torna a giocare sui suoi livelli e fa scricchiolare un Castelbellino improvvisamente falloso e poco incisivo. Dopo una buona rimonta a metà set, Cerioni e compagne devono arrendersi ad una serie di attacchi di Zamponi e Bianchella cedendo sul finale.

Siamo in parità e la sensazione è che Corridonia abbia preso le misure, ma la grinta delle ragazze di Fusco oggi è inarrivabile, e recuperano un set che era partito veramente malissimo, vincendolo grazie a difesa e muro.

Il quarto set vede la partenza a razzo delle padrone di casa, che arrivano addirittura sull’11-3. Corridonia Cambia 2 pedine tentando il tutto per tutto, e lentamente rosicchia terreno fino ad arrivare alla parità. Si gioca punto a punto, ed ormai è una questione di nervi. A chiudere i conti della partita ci pensa, con un attacco da posto 2, una positiva Crescini appena entrata al posto di Casareale.

Arriva dunque la quinta vittoria consecutiva, contro una delle squadre più forti del girone, ed arrivano altri 3 bellissimi punti, ottenuti oggi più che mai da un gioco corale strepitoso.
Ora la lunga pausa natalizia, al termine della quale andremo in trasferta a Firenze contro la TeamVolley.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *