Si lotta ma vince Trevi

IMG_0484

Castelbellino – Trevi: 2-3, ovvero, come ripetere esattamente lo stesso copione visto 7 giorni fa.
Il fattore campo non cambia la sostanza del gioco della Termo Forgia, che perde in casa e non va oltre al 2-3 contro la tenace formazione ospite.

Si parte bene nel primo parziale, con Lucconi e compagne che impongono il ritmo alle avversarie, brave comunque a tentare il recupero sul finale.

Di tutt’altro tenore il secondo capitolo, con Trevi che prende le misure ed annienta le minacce offensive della squadra di Soffici, che soffre in ricezione non riesce a costruire azioni concrete.

Terzo set ancora più in salita per Castelbellino, incapace di arginare gli attacchi delle ospiti e sempre più in crisi in ricezione. Trevi ha vita facile.

Nel quarto parziale qualcosa si sblocca nella mentalità di Anacleti e socie: si rivedono Barbetta e Lucconi in attacco e Rosa a muro. Si va punto a punto e la spuntiamo con tenacia sottorete sul filo di lana.

Tie break con troppi errori e con Trevi dal gioco più corale, brava a spingere dal centro lasciando impreparata la difesa di casa.

Termo Forgia Movi-Ter Castelbellino – Luky Wind Trevi: 2-3 (25-20, 18-25, 13-25, 26-24, 9-15)
Lucconi 23, Quintabà 1, Masciarelli 5, Rosa 10, Anacleti 3, Barbetta 16, Mazzarini (L), Morganti 3, Romagnoli 5, Lombardi 2, Angeloni 2, Pieralisi n.e., All. Soffici

Cosa dire in generale? Un punto lo abbiamo portato a casa anche oggi, ok. Abbiamo dimostrato di poterci credere fino alla fine, è vero. Dobbiamo migliorare tecnicamente in tante cose, dalla ricezione alla difesa, dalla gestione del gioco all’incisività del servizio, bene. Dobbiamo crescere ancora molto come affiatamento di squadra, oliando automatismi e sapendoci risollevare velocemente e tutte insieme nei momenti negativi.

Ci lavoreremo, state tranquilli!
FORZA TermoForgia Movi-Ter!!!!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *