In vista di Imola

aIMG_5352

2 punti in 2 gare, 2 partite e 2 sconfitte, 2 match e 2 tie break…mettetela come volete ma la sostanza non cambia. L’inizio di campionato del Castelbellino è tutto fuorché chiaro e ben definibile. In pochi riescono a decidere se essere soddisfatti o rammaricati, se gioire dei 2 punti conquistati o dei 4 persi.

Di sicuro c’è che qui si lavora sodo. Gli allenamenti continuano a ritmi serrati e, fra un esercizio e l’altro, non mancano i chiarimenti per capire cosa funziona, cosa non va o cosa migliorare per giocare al nostro livello.

Si studiano video, si affinano gli schemi e si prepara la partita contro Imola che sa già di “gara rivelatrice”. Le avversarie sono ancora ferme al palo, sono assetate di punti e di vittoria, giocano in casa e siamo sicuri daranno il 100%. La Termo Forgia Moviter deve dimostrare di essere squadra che può competere con tutte e che vuole vincere per dare e darsi fiducia. Sarà una partita molto interessante, fra 2 squadre dalle caratteristiche molto diverse e che vedrà senz’altro le ospiti dare tutto per portare a casa punti importanti per l’obiettivo stagionale.

Coach Soffici è più carico che mai e spinge sulle lacune emerse fino ad ora. Capitan Anacleti carica le sue compagne e mostra preziosa grinta e saggia determinazione. La regista Quintabà continua a rodare l’affinità con le compagne e dalla panchina segnali sempre più positivi per aiutare la squadra in allenamento come in partita. Insomma si lavora sodo e non si lascia nulla al caso! Castelbellino c’è e vuole esserci, partita dopo partita.

Appuntamento a domenica in quel di Imola per un match da affrontare a testa alta e con massima concentrazione.

FORZA RAGAZZE!

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *