Conosciamoci meglio: Giulia Angeloni

Eccoci al secondo appuntamento della rubrica per conoscere le protagoniste della prima squadra. Dopo aver esordito con la capitana e veterana Anacleti, cambiamo completamente ruolo e concentriamoci sulla più giovane della formazione di coach Soffici, la piccolina (si fa per dire) delle nostre fantastiche 12: signore e signori, Giulia Angeloni.

aIMG_5262

Nasce nel 1997 a Senigallia e fra pochi giorni sarà anche il compleanno, per l’esattezza il 17 novembre, che la farà diventare maggiorenne. Anche pallavolisticamente il suo esordio è targato Senigallia dove costruisce le sue basi tecniche. Ancora giovanissima, continua poi la sua crescita nella scuola di pallavolo Esino Volley a Falconara. Palleggiatrice, o alzatrice se preferite, prima di approdare in B2 a Castelbellino Giulia ha giocato in Seconda e Prima divisione e, l’anno scorso, in serie D.
Frequenta il quinto ed ultimo anno di Liceo Scientifico dove dice di cavarsela discretamente pur non essendo una”secchiona”. Mantiene il mistero sulla sua situazione sentimentale ma ci confida di essere una buona forchetta e di amare in particolar modo le lasagne. Con grande e gradita sorpresa scopriamo che è anche brava in cucina, in particolare nel preparare torte…ma qui non ci fidiamo e gradiremo testare al più presto le sue doti sacrificandoci come critici gastronomici!

172 cm di altezza, il suo soprannome è Giuls, ama ascoltare la musica, soprattutto rock “metallaro” (!) e il suo punto di forza in campo è, oltre al palleggio, il muro.

DICONaIMG_5547O DI LEI

Claudia Mazzarini: “E’ infaticabile, cerca sempre di migliorarsi, in allenamento da sempre il massimo e lo fa sempre con grande umiltà. Quando entra in campo si sente subito tutta la sua grinta e la sana spregiu
dicatezza tipica della sua età.”
Serena Masciarelli: “Secondo me ha subito troppo poco nonnismo! Ahah! E’ una bella ventata d’aria fresca in una squadra di anziane (tutte tranne me), è grintosa e preziosa portatrice di frizzantezza in squadra.”

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *