Castelbellino cede ad un ottimo Castelfranco

Giulia Cardoni – Termoforgia Castelbellino

Dopo un mese di assenza dalle partite giocate, torna in campo la Termoforgia Castelbellino che, nella dodicesima di campionato, affronta in casa la FGL Pallavolo Castelfranco. Verdacchi e compagne erano chiamate alla vittoria, per riprendersi la testa della classifica dopo il turno di riposo, in cui Pesaro le aveva agganciate a quota 21 punti. Dall’altra parte della rete una formazione che arriva nella tana della capolista senza troppe pressioni, e determinata a provarci per tornare ad una vittoria, che mancava dal lontano 8 dicembre.

Il primo set inizia a favore delle padrone di casa, brave a giocare con ordine e mettere in difficoltà la ricezione avversaria. Montani spinge al servizio e l’attacco rossoblu fa il suo dovere. Castelbellino prende parecchio vantaggio, ma Castelfranco entra in partita e recupera parecchie lunghezze. Le sicurezze della Termoforgia vanno in frantumi e per poco non si assiste al sorpasso delle toscane, che arrivano fino a quota 23.

La seconda frazione di gioco riparte da dove era terminato il primo, ma è Castelfranco a fare la partita, giocando praticamente sempre al centro e rendendo la vita impossibile al muro e difesa di un Castelbellino che non riesce a reagire: 17-25.

Un set pari e palla al centro, si direbbe nel calcio in questi casi. Ed invece la palla sembra sempre dalla parte di Castelfranco, che parte in vantaggio anche nel terzo set e conduce nel punteggio fino a fine parziale. L’attacco della Termoforgia non riesce a scalfire la difesa avversaria e si scontra con la buona organizzazione del muro delle toscane. A poco servono i molteplici cambi che Solforati tenta per salvare la situazione, ed il set finisce 20-25.

Castelbellino tenta una reazione ad inizio della quarta frazione di gioco e torna finalmente ad essere in vantaggio fino all’8-5. Un fuoco di paglia, purtroppo. In un attimo Castelfranco torna a giocare su alti livelli mentre Castelbellino continua a non trovare soluzioni offensive e a sbagliare anche palloni facili, spianando la strada verso la vittoria ad un Castelfranco che non aveva certo bisogno di aiuto. 

Il quarto parziale si chiude 19-25 e mette il sigillo su una partita che ha visto un solo protagonista in campo, una Pallavolo Castelfranco pienamente meritevole della vittoria e che, semplicemente, è stata più forte della Termoforgia in tutto: tecnicamente e mentalmente.

TERMOFORGIA CASTELBELLINO – FGL PALLAVOLO CASTELFRANCO: 1-3 (25-23, 17-25, 20-25, 19-25)

Castelbellino: Giordano 1, Moretto 12, Cardoni 6, Montani 13, Canuti, Verdacchi 13, Coppi 13, Zannini (L), Ciccolini 2, Leonardi 1. N.e. Cardinali, Fattorini. All. Solforati.

MVP: Montani

Castelfranco: Ristori 21, Colzi 16, Lippi 1, Zonta 15, Andreotti 13, Bertelli , De Bellis 3, Tesi (L), Bernardeschi, Tamburini (L), Scandella. All. Menicucci.

MVP: Colzi

Il prossimo appuntamento sul campo è fissato per domenica prossima ad Empoli, per l’ultima gara del girone di andata.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *